Le meraviglie dell’Antico Egitto hanno stimolato l’immaginario collettivo fin dall’epoca ellenistica suscitando un interesse quasi magnetico che si estese a tutto il mondo occidentale. Gli storici dell’Antica Grecia furono i primi ad essere ammaliati dai costumi e dal patrimonio storico di una civiltà che nel pieno dell’epoca classica delle polies greche poteva vantare già duemila anni di storia alle spalle.

Ancora oggi l’Antico Egitto continua ad accendere la fantasia dell’uomo; forse per l’alone di mistero che circonda i monumenti più antichi, forse per la complessa mitologia e i sui riti misterici, o ancora per le sue pratiche funerarie apparentemente occulte, che tali rimasero fino a quando la decifrazione dei geroglifici egizi avvenuta all’inizio XIX secolo rese possibile la comprensione delle scritture parietali, dei papiri e delle steli, aprendo la strada alla comprensione delle più profonde concezioni Egizie che riguardano l’umano esistere e la vita ultraterrena.

DeAgostini presenta la nuova collezione di volumi illustrati dedicati all’Antico Egitto.

Egitto è una raccolta composta da 45 volumi minuziosamente curati che vi condurrà in un appassionante viaggio lungo le sponde del Nilo alla scoperta della storia, dell’arte, della scienza, della religione e della scrittura della civiltà egizia, un popolo che ha influenzato l’evoluzione dell’umanità.

Il primo volume, in edicola il 03 agosto, sarà già disponibile per l’abbonamento online a questo indirizzo https://track.adform.net/C/?bn=30803932 a partire dal 03 giugno 2019. Inoltre abbonandosi on-line entro il 31 luglio 2019 con il codice promozionale REGALOEGITTO si potrà ottenere un omaggio speciale in più.

Il primo volume, intitolato “Riti, mummie e magia”, illustra il lato più esoterico della cultura egizia per mezzo di concise spiegazioni e dettagliate immagini selezionate.
Il tema della magia è di importanza cruciale dato che non è possibile concepire le caratteristiche peculiari della cultura egizia e i principi della sua complessa religione senza comprendere l’importanza rivestita dalla pratiche magiche. In Egitto il mondo spirituale e quello reale erano indistinguibili pertanto gli dei popolavano il mondo reale e gli oggetti; come gli amuleti, indispensabili ai vivi, quanto a morti, per garantire la protezione dello spirito. 

Il secondo volume sarà dedicato alla Valle dei re e all’arte sepolcrale, il terzo ai gradi esploratori e ai tesori ritrovati, il quarto descriverà gli accadimenti storici che portarono alla fine del regno, il quinto sarà invece interamente dedicato alla scrittura, il sesto alla vita quotidiana….ma questo è soltanto l’inizio di una raccolta che si annuncia imperdibile.

In anteprima vi mostriamo alcune pagine del primo volume.

 

Elegante copertina rigida del primo volume

 

Il ruolo della magia nell’Antico Egitto

 

Il potere degli amuleti

 

Pratiche di mummificazione

 

The following two tabs change content below.
Divulgatore storico esperto in archeoastronomia.